Massimo Gianolli Holding

Massimo Gianolli nasce a Biella nel 1966.

Nel 1980 inizia a studiare a Verona e a lavorare in campagna, nelle terre di famiglia, dove conduce prati e ciliegeti.

Nel 1981 viene richiamato a Biella per trascorrere, nelle intenzioni, un breve periodo in Prestoleasing Spa (oggi Generalfinance) - l'azienda finanziaria fondata dal padre - allo scopo di provvedere alla sua liquidazione. Massimo fin da subito dimostra di avere grande volontà, spirito di squadra e una notevole capacità imprenditoriale spingendo l'azienda, dall’ipotizzata liquidazione, alla riconversione dell'attività da leasing a Factoring. Le sue capacità lo portano da subito a raggiungere livelli di grande responsabilità: attualmente ricopre la carica di Vice Presidente e AD sia in Generalfinance Spa che in Generalbroker Srl, società specializzata nel brokeraggio assicurativo costituita con il padre nel 1991.

Nel 2005, decide di dare vita a La Collina dei Ciliegi, marchio nato dal progetto di riconversione dei terreni veronesi all'attività viti-vinicola.

Da La Collina dei Ciliegi, nel 2012, si generano altri due progetti:

  • Le Soste Culinarie Srl, società veicolo per l'acquisizione del noto ristorante Antica Osteria del Ponte di Cassinetta di Lugagnano e, nel 2014, di AMO Opera Restaurant a Verona
  • Italian Wine & Style Promotion - un'ATI di 12 aziende agricole che vede La Collina dei Ciliegi capofila.

Nel 2013 apre il CLUB SkyLounge VIP la Collina dei Ciliegi, allo stadio San Siro di Milano: per la prima volta a spettacoli come calcio e concerti, si affianca uno spazio dove i grandi vini incontrano la cucina dei grandi Chef stellati.

Nel 2015 fonda Gruppo General Holding Srl.

Nel 2017 apre il capitale di Generalfinance all’ingresso di CREVAL.

Nel 2018 sotto al cappello de La Collina dei Ciliegi, inaugura il resort Ca' del Moro e lancia il Supervalpantena: 21 Ha di vigneti innovativi.

Attualmente il gruppo conta su oltre 70 collaboratori e il turnover di Generalfinance ha raggiunto i 500 milioni di Euro.